Loading...

IL PROGETTO

BANDO DONIAMO ENERGIA

Fondazione Cariplo e Banco dell’Energia Onlus, realtà non profit promossa da A2A, Fondazione AEM e Fondazione ASM, anche quest’anno hanno collaborato allo sviluppo e alla promozione del Bando Doniamo Energia.

L’ obiettivo di questa sinergia è riuscire ad alleviare e contrastare le nuove povertà e la vulnerabilità sociale, tramite interventi in grado di intercettare precocemente le persone e le famiglie fragili, favorendo la loro riattivazione attraverso misure personalizzate.

Il bando sostiene l’attivazione di percorsi che hanno come fine la valorizzazione delle capacità e delle potenzialità delle persone che si trovano in un momento difficile della loro vita, sia da un punto di vista sociale, sia lavorativo.

Oltre ai sostegni diretti per “tamponare” le situazioni più critiche e coprire i bisogni materiali urgenti, tra gli obiettivi del bando c’è la capacità di prevedere che tali percorsi coinvolgano gli stessi  beneficiari in iniziative finalizzate a rafforzare le relazioni rilevanti all’interno della propria comunità.

In un contesto in cui il protrarsi della crisi economica ha causato situazioni di difficoltà all’interno delle famiglie italiane, la povertà è cresciuta sia in termini di persone, sia di famiglie, generando diverse situazioni di vulnerabilità.

Tale condizione comporta conseguenze su tutti gli aspetti della vita delle famiglie: difficoltà nel pagamento di mutui/affitti e utenze, incapacità di garantire un’alimentazione adeguata: il rischio è che gli individui e le famiglie finiscano in uno stato di isolamento non riuscendo a trovare il supporto necessario per uscire dal momento di difficoltà.

Per questi motivi Fondazione Cariplo, A2A e il Comitato Banco dell’energia Onlus concentrano le loro energie nel costruire modelli di sostegno di tipo promozionale e non assistenzialistico, impegnandosi a prevenire la cronicizzazione della problematica.

PIÙ ENERGIA

La Cooperativa Sociale Palazzolese Onlus, grazie al Bando DONIAMO ENERGIA, ha elaborato (in collaborazione con il Comune di Palazzolo Sull’ Oglio, Fondazione Cogeme Onlus, Cascina Clarabella, In Rete, Cooperativa Fraternità Creativa e Cooperativa Franciacorta) un progetto di intervento in aiuto alle famiglie che opera in modo specifico nel territorio del Comune di Palazzolo Sull’Oglio.

Tale progetto, che in un primo momento ha assunto il nome Per Un KW In Più, è successivamente stato rinominato Più Energia. Il cambio di denominazione al progetto è stato determinato dalla volontà di rendere comprensibile a quante più persone possibili, a partire dal nome, le finalità dell’iniziativa.

Più Energia, infatti, è da intendersi come un vero e proprio programma di sostegno, una sinergia, un’alleanza di cooperative, enti e istituzioni che guardano tutti verso la stessa direzione: “farsi carico”, in modo prioritario, di nuclei famigliari che si trovano in situazione di temporanea difficoltà.

Più Energia ha come finalità il contrasto alla vulnerabilità quale forma di criticità multidimensionale; proprio perché ad oggi la vulnerabilità si presenta sotto forme differenti, per ottimizzare l’apparato degli aiuti, è fondamentale creare un sistema di integrazioni con le misure esistenti, al fine di evitare sovrapposizioni e concorrere ad una filiera di welfare più sostenibile.

Le misure di sostegno che verranno realizzate sul territorio per il 2019 si articolano in:

  • Sostegno economico nella gestione delle spese famigliari;
  • Percorsi di inclusione lavorativa attraverso borse lavoro;
  • Percorsi di riqualifica professionale attraverso l’erogazione di corsi di formazione
  • Azioni di fundraising con le quali si ipotizza di implementare il fondo di garanzia già attivo presso il Comune di Palazzolo sull’Oglio.